Siamo su Dienneti

lunedì 7 luglio 2008

La creatività

Leggere per scrivere : La nostra libreria per l'estate!
La creatività è uno stile di pensiero che si esprime in processi mentali caratteristici. Procede essenzialmente per associazioni tra idee, concetti, fatti, e dà origine a idee e concetti nuovi, invenzioni, scoperte: insomma, a risultati tanto originali quanto efficaci.

Imparare a scrivere è difficile?

.L'ispirazione non arriva dal cielo

.a scrivere ci si allena

.a scrivere si impara leggendo e scrivendo in modo "consapevole"

. più che buone regole, è bene munirsi di buoni attrezzi.

La creatività è un seme che ha la capacità di germogliare e che, germogliando, crea un ambiente adatto alla diffusione di altri semi, che a loro volta germoglieranno. Certo, ci vogliono poi terra buona e trattori: cioè investimenti, laboratori, infrastrutture. Ma, senza una quantità di buoni semi, messi in terra nel modo giusto, non si raccoglie niente. E, alla fin fine, non si produce niente di buono.
LA CREATIVITA'
Una didattica del pensiero creativo poggia sulla rivalutazione, necessaria sul piano didattico, sia dei legami comunitari all’interno della classe, sia di un’utilizzazione euristica del linguaggio. Un impiego euristico e creativo del linguaggio si sostanzia nella forma del dialogo orientato alla ricerca e guidato dalla logica della ricerca (Il dialogo socratico è, per certi versi, un modello).

Una didattica intesa a sviluppare la creatività del pensiero dovrà abbandonare la sequenzialità lineare degli atti educativi e valorizzare olismo e contestualizzazione , dovrà tenere aperte tutte le porte dell’apprendimento (diversi linguaggi, diversi stili di pensiero) in un ambiente realmente multimediale ed aperto al dialogo.

3 commenti:

mtb ha detto...

Un giro per blog didattici per augurare a tutti un Buon anno scolastico!!
mtb

Maria Allo ha detto...

Ringrazio
Cordialmente Maria Allo

Anonimo ha detto...

Complimenti ai ragazzi, ma soprattutto all'insegnante che manifesta impegno e professionalità!
Buon Anno scolastico 2008/2009
Laura Trolli